back to » adulti

Mask - il colore del respiro

 

Un percorso dedicato a chi soffre di ansia ed attacchi di panico

 

Ansia: definizione e significato

La parola ansia, dal latino angere ossia “stringere”, comunica molto bene la sensazione di disagio vissuta da chi soffre di uno dei disturbi legati al suo spettro, ovvero l’idea di costrizione, di imbarazzo e di incertezza sul futuro. L’ansia è un emozione caratterizzata da sensazioni di tensione, minaccia, preoccupazioni e modificazioni fisiche, come aumento della pressione sanguigna. Le persone con Disturbi d’Ansia solitamente presentano pensieri ricorrenti e preoccupazioni. Inoltre, possono evitare alcune situazioni come tentativo di gestire (o non affrontare) le preoccupazioni.

Il percorso è strutturato in due incontri, il primo legato al respiro ed il secondo alla creazione della maschera.

Il respiro ed il colore


Il percorso artistico proposto intende aiutare a gestire meglio le situazioni che provocano ansia andando a lavorare sul respiro, fattore molto importante per modificare i sintomi fisici di questo genere di problematica. A partire dal respiro si creranno delle opere in cui sarà possibile visualizzare attraverso il colore il respiro.

 La maschera

La maschera in alcuni contesti tribali viene indossata con funzione magico-rituale, per rendere simbolicamente presente un'essenza divina o demoniaca per prenderne le caratteristiche. Al giorno d'oggi ogni uno indossa diverse maschere asseconda del contesto in cui si trova, e questo è un bene, attraverso la maschera che la persona indossa scherma e protegge la parte più intima del sue essere. A volte determinate situazioni incutono timore perchè non ci si è costruiti la maschera adatta a noi per quel determinato ambiente.

 

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
More in this category: « cartaPELLE Suminagashi »